Kadett D 1982

Pagina 5 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  Skadett66 il Gio 01 Mar 2012, 21:46

Fantastico ragazzi... cheers sarà un altro pezzo della Nostra storia Very Happy Wink

_________________
...il motore è il cuore delle auto... il cuore è il motore degli appassionati
avatar
Skadett66
Admin

Numero di messaggi : 8913
Età : 51
Località : Taranto
versione : kadett B 2p 1972 standard
kadett B 2p 1972 SE
kadett C 2p 1974 standard
kadett E 5p 1989 LS
kadett E SW 1986 GLS
...in passato : kadett B Lusso 1971
Kadett B coupè Lusso 1972
Ascona A 1.2 1973
Data d'iscrizione : 27.03.08

http://www.kadett.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  Rekordman il Ven 02 Mar 2012, 00:07

Eccomiiii... allora, domani tra le 12,30 e le 13 sarò a San Canzian d'Isonzo a prelevare Paolo, dopodiché ci precipitiamo in stazione a Udine Very Happy Very Happy Very Happy Adesso ti mando via mp il mio numero!

P. S.: ho pronta la fotocamera anch'ioooo bounce bounce bounce fotografia Very Happy Very Happy Very Happy


Ultima modifica di Rekordman il Ven 02 Mar 2012, 00:19, modificato 1 volta
avatar
Rekordman

Numero di messaggi : 5193
Età : 45
Località : Padova
versione :
Rekord D 2000 D Standard - 1977
Rekord E1 2.3 D Standard - 1981
Rekord E2 Turbo D Luxus - 1985
...in passato :
Rekord E1 2.3 D Standard - 1981
Senator A2 TD C - 1985
Data d'iscrizione : 06.03.11

http://www.passionepeugeot.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  blindo77 il Ven 02 Mar 2012, 00:18

Fantastico ragazzi, felice di condividere con voi l'agognato quanto solenne momento! A domani!
@Gianni: sono felice di esserne il protagonista di questa nuova pagina della storia di questa fantastica comunità!
avatar
blindo77

Numero di messaggi : 681
Età : 39
Località : Castel Gandolfo
versione : Kadett "D" 1.3. serie speciale "Corsa" 1982
...in passato : Kadett C 1.0 S Berlina 1977
Kadett D 1.0 S 1980
Data d'iscrizione : 24.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  Opelista71 il Ven 02 Mar 2012, 00:43

Ragazzi, da domani, dopo dieci anni, sarò nuovamente un Kadettista !!!!!!!!!!!!!!!!


Sono ultrafelice per te!!E mi spiace di non vedere i momenti salienti di tutto cio'!!Bha' domani mattina usciro' con la mia Olympia, e staro' "ideologicamente" con voi tre!! Very Happy
avatar
Opelista71

Numero di messaggi : 2607
Età : 46
Località : Palermo
versione :
Kadett D 1.3 S 1979
Work in progress for another Opel...Ascona C 1600?
...in passato : Fiat 600 D del 1967(fanalona)
Opel Corsa A del1988
Fiat Uno CS del 1989
Corsa B 1.2 del 1993
Corsa B 1.2 del 1994
Corsa B 1.0 12 v del 1997
Omega B del 1994
Kadett city SR del 1978
Kadett A 1965
Kadett B 1969
Kadett B 1972
Kadett C 1976
Kadett E 1984
Tigra A 1.4 1998
Calibra 2.0 16 V
Opel Agila 1.0 Edition 2004
Opel Olympia 1100 del 1968:non la scordero' mai!
Fiat Panda 1.2 Dynamic ECO
In passato qualcuno mi ha detto:perche' guidi Opel?Ed io ho risposto:perche'?C'e' qualcos'altro?




Data d'iscrizione : 13.06.08

http://opelvintagecarclubitalia.forumfree.net/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  Rekordman il Ven 02 Mar 2012, 01:08

Opelista71 ha scritto:Bha' domani mattina usciro' con la mia Olympia, e staro' "ideologicamente" con voi tre!! Very Happy
Wink Wink Wink
avatar
Rekordman

Numero di messaggi : 5193
Età : 45
Località : Padova
versione :
Rekord D 2000 D Standard - 1977
Rekord E1 2.3 D Standard - 1981
Rekord E2 Turbo D Luxus - 1985
...in passato :
Rekord E1 2.3 D Standard - 1981
Senator A2 TD C - 1985
Data d'iscrizione : 06.03.11

http://www.passionepeugeot.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  Skadett66 il Ven 02 Mar 2012, 01:25

Wink

_________________
...il motore è il cuore delle auto... il cuore è il motore degli appassionati
avatar
Skadett66
Admin

Numero di messaggi : 8913
Età : 51
Località : Taranto
versione : kadett B 2p 1972 standard
kadett B 2p 1972 SE
kadett C 2p 1974 standard
kadett E 5p 1989 LS
kadett E SW 1986 GLS
...in passato : kadett B Lusso 1971
Kadett B coupè Lusso 1972
Ascona A 1.2 1973
Data d'iscrizione : 27.03.08

http://www.kadett.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  blindo77 il Ven 02 Mar 2012, 12:20

Ore 12:20, Venezia Mestre.....ci siamo quasi!
avatar
blindo77

Numero di messaggi : 681
Età : 39
Località : Castel Gandolfo
versione : Kadett "D" 1.3. serie speciale "Corsa" 1982
...in passato : Kadett C 1.0 S Berlina 1977
Kadett D 1.0 S 1980
Data d'iscrizione : 24.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  Skadett66 il Ven 02 Mar 2012, 13:04

blindo77 ha scritto:Ore 12:20, Venezia Mestre.....ci siamo quasi!

siamo tutti con te Wink

_________________
...il motore è il cuore delle auto... il cuore è il motore degli appassionati
avatar
Skadett66
Admin

Numero di messaggi : 8913
Età : 51
Località : Taranto
versione : kadett B 2p 1972 standard
kadett B 2p 1972 SE
kadett C 2p 1974 standard
kadett E 5p 1989 LS
kadett E SW 1986 GLS
...in passato : kadett B Lusso 1971
Kadett B coupè Lusso 1972
Ascona A 1.2 1973
Data d'iscrizione : 27.03.08

http://www.kadett.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  KB Holiday il Ven 02 Mar 2012, 14:27

sono in ansia io per te Blindo..... tienici aggiornati!
avatar
KB Holiday

Numero di messaggi : 1662
Età : 46
Località : Foggia
versione : Opel Kadett B Holiday del 1972
...in passato : Fiat 600 del 1959
Fiat 500 L del 1972
Fiat 850 Special del 1968
NSU Prinz 598 del 1972
Citroen 2 CV del 1977
Kadett B L del 1971
Kadett C del 1976
Kadett C del 1977
Kadett C del 1978
Kadett C del 1979
Opel Manta A 1,2 del 1973
Opel Manta B 1,2 del 1978
Opel Calibra 2.0 Color Edition
Audi A 4 1.8 20V Avant (mai più audi)


Data d'iscrizione : 08.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  blindo77 il Ven 02 Mar 2012, 19:14

.....ristorante autogrill Cantagallo di Bologna......sosta per la cena durante il ritorno a Roma in Kadett....
avatar
blindo77

Numero di messaggi : 681
Età : 39
Località : Castel Gandolfo
versione : Kadett "D" 1.3. serie speciale "Corsa" 1982
...in passato : Kadett C 1.0 S Berlina 1977
Kadett D 1.0 S 1980
Data d'iscrizione : 24.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  Opelista71 il Ven 02 Mar 2012, 22:08

Tutto a posto?? Very Happy
avatar
Opelista71

Numero di messaggi : 2607
Età : 46
Località : Palermo
versione :
Kadett D 1.3 S 1979
Work in progress for another Opel...Ascona C 1600?
...in passato : Fiat 600 D del 1967(fanalona)
Opel Corsa A del1988
Fiat Uno CS del 1989
Corsa B 1.2 del 1993
Corsa B 1.2 del 1994
Corsa B 1.0 12 v del 1997
Omega B del 1994
Kadett city SR del 1978
Kadett A 1965
Kadett B 1969
Kadett B 1972
Kadett C 1976
Kadett E 1984
Tigra A 1.4 1998
Calibra 2.0 16 V
Opel Agila 1.0 Edition 2004
Opel Olympia 1100 del 1968:non la scordero' mai!
Fiat Panda 1.2 Dynamic ECO
In passato qualcuno mi ha detto:perche' guidi Opel?Ed io ho risposto:perche'?C'e' qualcos'altro?




Data d'iscrizione : 13.06.08

http://opelvintagecarclubitalia.forumfree.net/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  Frankie_7 il Ven 02 Mar 2012, 22:24

Vogliamo sapere com'è andata Smile
avatar
Frankie_7

Numero di messaggi : 774
Età : 29
Località : Lissone,Milano,anzi Monza-Brianza... Ma non è che mi fan cambiare la targa? XD
versione : Kadett E Caravan 1.3 S GL '89 StahlGrau (E 114),Mazda MX-5 1.8 NBFL '01 Anonymous Silver
...in passato : Mark V Golf GTI DSG MY06 '05 3p ReflexSilber
Data d'iscrizione : 16.04.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  Rekordman il Sab 03 Mar 2012, 00:25

Rolling Eyes



Very Happy
avatar
Rekordman

Numero di messaggi : 5193
Età : 45
Località : Padova
versione :
Rekord D 2000 D Standard - 1977
Rekord E1 2.3 D Standard - 1981
Rekord E2 Turbo D Luxus - 1985
...in passato :
Rekord E1 2.3 D Standard - 1981
Senator A2 TD C - 1985
Data d'iscrizione : 06.03.11

http://www.passionepeugeot.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  blindo77 il Sab 03 Mar 2012, 00:45

....giunto a casa or ora, più che sfinito, praticamente annientato Sleep .....per le impressioni sulla Kadett, per ora meglio stendere un velo di (pietoso) silenzio Evil or Very Mad Neutral No affraid e rimandare a domani, allorquando godrò di più energie e di mente fresca ciao Wink ...

Per ora voglio spendere il mio ultimo barlume di forze per ringraziare, veramente di cuore, Paolo e Vittorio fotografia , per la loro presenza, il loro tempo ma, soprattutto, per il supporto morale che hanno saputo darmi con le loro parole di incoraggiamento approvazione ; grazie di tutto ragazzi, siete veramente delle belle persone che mi rammarica non poter frequentare con l'assiduità che vorrei Sad .....un abbraccio forte ad entrambi e arrivederci a presto ciao Wink !
avatar
blindo77

Numero di messaggi : 681
Età : 39
Località : Castel Gandolfo
versione : Kadett "D" 1.3. serie speciale "Corsa" 1982
...in passato : Kadett C 1.0 S Berlina 1977
Kadett D 1.0 S 1980
Data d'iscrizione : 24.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  Rekordman il Sab 03 Mar 2012, 01:01

Un bel viaggione... bravo, Andrea... hai domato la belva!! approvazione

Grazie per le belle parole ma sono immeritate, almeno per quanto mi riguarda... alla fine, non ho fatto nulla di così speciale. Per quanto riguarda la Kadett... tu sei libero di non credermi ma io te la invidio!! daccordo

Adesso facciamoci tutti una buona dormita... Sleep domani vedrai che le cose ti sembreranno decisamente migliori! winner
avatar
Rekordman

Numero di messaggi : 5193
Età : 45
Località : Padova
versione :
Rekord D 2000 D Standard - 1977
Rekord E1 2.3 D Standard - 1981
Rekord E2 Turbo D Luxus - 1985
...in passato :
Rekord E1 2.3 D Standard - 1981
Senator A2 TD C - 1985
Data d'iscrizione : 06.03.11

http://www.passionepeugeot.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  Skadett66 il Sab 03 Mar 2012, 09:01

La parte più insidiosa è stata portata a termine... il viaggio di ritorno, e questa è la cosa più importante. Da adesso in poi potrai fare i conti con più calma e serenità Very Happy
sicuramente l'incontro con gli amici sarà un ricordo che porterai sempre con piacere, ho conosciuto Vittorio, ma prima amcora di conoscerlo di persona avevo già bene le idee chiare su di lui, la stessa cosa è per Paolo, non ho ancora avuto il piacere di conoscerlo, ma è come se lo conoscessi da sempre Wink e poi tu sei un ragazzo generoso... tanti, ma tanti auguri per la nuova kadett Andrea, il bello sarà da adesso in poi apportargli ogni giorno un piccolo miglioramento che darà ogni volta una grande soddisfazione Wink

_________________
...il motore è il cuore delle auto... il cuore è il motore degli appassionati
avatar
Skadett66
Admin

Numero di messaggi : 8913
Età : 51
Località : Taranto
versione : kadett B 2p 1972 standard
kadett B 2p 1972 SE
kadett C 2p 1974 standard
kadett E 5p 1989 LS
kadett E SW 1986 GLS
...in passato : kadett B Lusso 1971
Kadett B coupè Lusso 1972
Ascona A 1.2 1973
Data d'iscrizione : 27.03.08

http://www.kadett.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  joecatreno il Sab 03 Mar 2012, 15:25

Grazie di cuore Andrea per le belle parole, ma come dice Vittorio non abbiamo fatto nulla di chè, specialmente io che vivo a mezz'ora da dove hai comperato la Kadett. E' stata una bella occasione per potersi conoscere e, per quanto riguarda Vittorio per potersi rivedere e fare 4 chiacchere come si deve (oltretutto lo devo ringraziare moltissimo per avermi fatto da "Taxista" Embarassed ).
Riguardo l'auto non faccio commenti, preferisco che si esprima Andrea per primo, mi dispiace solo che abbia trovato un venditore così scorretto proprio nella mia regione... purtroppo i furbi vivono da tutte le parti...
Comunque una cosa che mi diverte molto è conoscere le persone di questo forum di persona: ci si limita a mandarsi messaggi o foto per cui non riesco mai a farmi un'idea di come potrebbe essere realmente la persona e puntualmente è sempre diversa da come me l'aspettavo Very Happy
Ad esempio Andrea ha una voce molto profonda, non me l'aspettavo proprio cyclops Laughing
A breve posterò un paio di foto per la curiosità di tutti, anche se Vittorio è stato più bravo di me approvazione
avatar
joecatreno

Numero di messaggi : 1365
Età : 37
Località : San Canzian d'Isonzo (Gorizia)
versione : Manta B 1.9 Gt/e '77 Giallo/Nero
Ascona C 1.8E CD 4p. '84 Celeste Met.
prossimamente su strada...
Rekord D 2.1D 4p. '7?? Verde Met.
...in passato : Rekord D 2.0D 4p. '75
Ascona C 1.6s Berlina 4p. '82
Ascona B 1.3s Sport 4p. '81 Bronzo Met.
Data d'iscrizione : 04.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  blindo77 il Sab 03 Mar 2012, 16:38

Buon pomeriggio a tutti ragazzi, eccomi quà.....
Anzitutto, vorrei spendere ancora due parole per Vittorio e Paolo; ciò che ho scritto ieri sera, ciò che penso, e che ribbadisco, prescinde da quanto pensiate di aver fatto....a volte una parola, un sorriso, una stretta di mano, una pacca sulla spalla o anche solo la presenza, per offrire la quale Vittorio, ti sei comunque sparato un bel 100/120 km solo per venire, vale più di qualunque gesto in certi momenti.
Ieri ero avvilito dopo aver visto la Kadett, ed ancor di più dopo averla pagata, stanco per il viaggio in treno dopo una notte di servizio, preoccupato per il lungo viaggio di ritorno da dover affrontare con un'auto in condizioni simili e voi eravate lì, a rassicurarmi, confortarmi e condividere con me quelle sensazioni contrastanti, da una parte la gioia per aver impugnato nuovamente quel volante, il che ha per me significato un flash back di alcuni secondi, durante i quali ho ripercorso praticamente la mia vita da quando avevo due anni fino a meno di dieci anni fà, e dall'altra lo scoramento per aver, non senza sacrifici, economici, morali e fisici, acquistato un'auto che mi era stata descritta in un certo modo e che invece non valeva nè il prezzo pagato nè il viaggio da Roma a Udine.
Per questo, e vi assicuro che non è affato poco, vi ringrazio.....le belle persone, come ha detto mio padre durante il viaggio di ritorno, si vedono subito, e voi ne fate parte.
Quindi grazie ancora ragazzi, il solo avervi conosciuto mi ha ripagato del viaggio fatto e spero non mancheranno occasioni per rivederci, magari con più calma......e con la consapevolezza che ho la voce "grossa" Wink Razz !
avatar
blindo77

Numero di messaggi : 681
Età : 39
Località : Castel Gandolfo
versione : Kadett "D" 1.3. serie speciale "Corsa" 1982
...in passato : Kadett C 1.0 S Berlina 1977
Kadett D 1.0 S 1980
Data d'iscrizione : 24.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  blindo77 il Sab 03 Mar 2012, 18:41

....ora passiamo alle dolenti note, la Kadett; sò che molti, giustamente, sono curiosi di sapere com'è, come và, cos'è che non mi ha soddisfatto etc., quindi farò una cronistoria di tutto ciò, doverosa nei confronti di quanti, e sono molti, hanno seguito con interesse la mia storia, partendo da un sogno, fino alla materializzazione del medesimo, avvenuta ieri.

Inizio con un pensiero: a volte i sogni sono più belli quando rimangono tali.....

Ieri, come molti sanno, mi sono recato, assieme a mio padre, in quel di Udine, per concludere l'acquisto della Opel Kadett "D" 1.3 "Corsa" inserzionata con l'annuncio di www.subito.it che ha originato questo topic.
Dopo circa sette ore di viaggio da quando ho chiuso la porta di casa, arriviamo finalmente ad Udine dove, ad attenderci nel piazzale antistante la stazione c'è il ragazzo venditore della Kadett che è venuto a prenderci con il padre poichè gli è stata ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza No , non paolo e Vittorio che ci raggiungeranno più tardi a cose fatte a causa dell'inaspettata fretta del ragazzo che, dico la verità, mi ha parecchio infastidito, causata dall'impellente bisogno del medesimo di chiudere la cosa per tornare negli uffici del proprio Comune dove, a seguito del ritiro della patente, è stato condannato a svolgere lavori socialmente utili per due mesi, motivo per il quale, peraltro, ha perso il lavoro e per il quale, dice, è costretto a vendere la Kadett per far cassa e poter pagare avvocato e quant'altro, al fine di riprendere la patente.
In ogni caso, pur capendo, ma non giustificando, la situazione, in quanto per lavoro bastone quelli che, come lui, amano guidare "alticci", rimango comunque infastidito dal fatto che, dopo avermi dato i fogli da firmare che gli ha dato l'agenzia di pratiche auto che si occupa del passaggio, mi saluta frettolosamente e se ne và in bicicletta senza neanche attendere che finisca di compilare l'assegno lasciano me e mio padre in compagnia dei propri genitori No Mad Embarassed scratch ......ora, io non sono un pozzo di scienza, come diceva Tom Hanks in "Forrest Gump", ma se devo vendere un qualcosa, soprattutto se sò che chi deve comperarla si spara un viaggio del genere, mi organizzo prima e faccio in modo di avere il tempo necessario per fare quello che devo fare senza incorrere in situazioni grottesche come quella di ieri, che, peraltro, non ci ha dato neanche i due minuti di tempo che mi aveva chiesto Vittorio per raggiungerci alla stazione di Udine e che, invece, ha dovuto aspettarci nella piazza della frazione dove abita il tipo che mi ha venduto la macchina e che quì a Roma, visto il soggetto in questione chiameremmo "bimbominkia"!
Nonostante la fretta del venditore, riesco comunque a vedere la Kadett prima che se ne vada Suspect realizzando fin da subito che le condizioni della kadett sono completamente diverse da come descritte nelle varie mail e telefonate intercorse da quando l'ho contattato la prima volta masochista No affraid Evil or Very Mad ......riesco ad avere solo il tempo di obiettare alcune cose, prima di capire che, nonostante l'impellente desiderio di andarmene a piedi fino ad Udine e tornarmene a casa, non potevo far altro, visto il viaggio fatto, che pagare per qullo che avevamo pattuito e prendere la Kadett così com'era, non prima di essermi sentito dire dal ragazzo, con faccia da "gonzo" fischio :"beh, ha pur sempre trent'anni, mica poteva esser nuova"...... sbadato crash

Terminata la procedura dell'assegno, delle firme, dei convenevoli e quant'altro, io e mio padre siamo saliti a bordo della Kadett per raggiungere Vittorio e Paolo che ci aspettavano, festanti e muniti di macchina fotografica professionale, di quelle dei grandi eventi, di fronte il bar più squallido di tutto il Friuli Venezia-Giulia, dove non abbiamo potuto prender altro se non due succhi di frutta, una cappuccino ed una caffè, dopo aver ingollato i quali siamo andati vicino la Kadett per una più attenta analisi delle sue condizioni......

Dunque, ho pagato, a conti fatti, tra viaggio, spese di ritorno, acquisto e passaggio, la bellezza di 1600 euro, per una Opel Kadett nelle seguenti condizioni: unico proprietario ottantene, il quale, non riuscendo più a deambulare poichè costretto su una sedia a rotelle l'ha ceduta al ragazzo, quasi sicuramente gratis, che l'ha venduta a me; 74.000 Km quasi sicuramente originali, pneumatici pietrificati nonchè fortemente ovalizzati, il che non ci ha consentito una velocità di crociera superiore ai 110 Km/h, pena il distacco degli arti superiori a causa delle vibrazioni dello sterzo, peraltro di tipo diverso tra loro in quanto tre uguali ed una di marca e modello diverso; cerchi in lega con la parte in origine in alluminio lucidato, sfogliata nel trasparente e con fiore d'alluminio un pò quì un pò lì; apparte il parafango anteriore sx, l'unica cosa della quale ero stato avvertito, praticamente da buttare, l'intera carrozzeria è pervasa da ammaccature di varia entità, grafi e ritocchi di vernice maldestramente effettuati con l'aggiunta di ruggine sotto le guarnizioni di lunotto e parabrezza; parabrezza con diversi profondi graffi realizzati con non sò cosa, nella parte interna dell'abitacolo lato conducente; paraurti graffiati, sbilenchi e con i cantonali in pessimo stato e malamente fissati mediante delle viti con testa esagonale; mascherina anteriore di tipo non conforme l'allestimento "Corsa", con il "blitz" Opel rotto e la plastica spaccata; faro anteriore sx e posteriore sx da sostituire poichè scheggiati; con il posteriore che è addirittura bucato; spazzole tergicristallo inesistenti con setole quasi completamente staccate dai rispettivi bracci; selleria in discreto stato di conservazione ma sporca da morire e con il cielo dell'abitacolo, anch'esso sporchissimo silent e lacerato in un apio di punti; cruscotto con orologio privo di vetro e cornice spaccata nonchè quadro strumenti con una lampadina funzionante su almeno sei o sette totali, il che ha fatto sì che facessimo più della metà del viaggio di ritorno a lume di candela; freni puramente teorici con pasticche e ganasce cristallizzate, contatti del segnalatore dell'olio idraulico staccati e con una spinetta spezzata e pompa freno che ha ceduto quando siamo arrivati a casa pale , il che, peraltro, ha costretto mio padre a raggiungere la propria abitazione con il solo ausilio del freno a mano che, peraltro, sembra svincolato dalla scocca, tanto si muove la sua base; olio motore con livello inferiore al minimo, nonostante mi fosse stato grantito che l'auto era stata sottoposta ad un tagliando ed un controllo generale che l'avrebbe messa in condizioni di effettuare Udine-Roma in tutta sicurezza e conseguente indispensabile rabbocco sull'autostrada dove gli sciacalli dell'area di servizio Agip cantagallo mi hanno fatto pagare un lt. di Agip Sint 2000 SAE 10W40 comunemente in venita a circa 6 euro, la bellezza di 15 euro affraid No Evil or Very Mad.

Le uniche note positive sono venute dal motore, veramente brillante, silenzioso e parco nel consumo, tanto che da Udine a Bologna ci son volute 28 euro di benzina e 30 euro son servite per raggiungere Orvieto da Bologna il che attesta il consumo sui 16 Km/l nel cilco autostradale a circa 100 Km/h.

Una perplessità invece mi è venuta osservando l'assestimento interno che, credevo, essere più curato di quello della mia "D", che era poco più che una base, anche in virtù del fatto che si tratta di una versione speciale, e che, invece, se da un lato ha il lavatergilunotto, la strumentazione più ricca e i poggiatesta, dall'altra manca di cose come il coperchio del cassetto portaoggetti, che lo rende di fatto una vasca, e le maniglie di appiglio per i passeggeri posteriori, sostituite da due ganci appendiabiti, il tutto, peraltro di plastica di colore bianco, mentre sulla mia li avevo di colore nero, nonostante fosse una '80 e nonostante la plastica bianca fosse presente sulla mia "C" "Berlina" '77....... Suspect confused scratch

In conclusione, non è un'auto per cui valesse la pena un viaggio ed un prezzo simile; resta tuttavia una base, sulla quale obiettivamente spendere parecchi soldini, cosa che non volevo assolutamente, completamente difforme da come mi era stata descritta, che sicuramente non faceva 100 mt. tutti insieme da almeno 15 o 20 anni, cosa che infatti ha dimostrato al primo vero impiego, che ha rischiato seriamente di compromettere il viaggio di ritorno ma che, fortunatamente ha retto il colpo, e che dovrà essere sottoposta ad urgenti lavori sull'impianto frenante, che và interamente ed urgentemente revisionato e di quattro pneumatici nuovi, il tutto, tanto per gradire, per una spesa stimata di circa 400 euro, ad essere fortunati...... masochista negativo

Visto con quali presupposti, quali aspettative e quali speranze era cominciata questa avventura, inutile dirvi che più che rievocare sogni di gioventù, questa macchina ha risvegliato incubi di adulto ed è anche inutile che vi dica quale stato d'animo mi pervade al solo pensarci perchè sono convinto possiate capire perfettamente il mio scoramento di fronte tutto ciò...... masochista Crying or Very sad Evil or Very Mad

Detto questo, esauriti i vostri contributi che sono ansioso di leggere in merito questa vicenda, credo potremo anche chiudere questo topic per ritrovarci salve in quello dedicato alla Kadett "D" per le varie fasi del restauro che, se non altro, faranno lampeggiare spesso il suo nome sull'indice del forum. Wink

Sperando di non avervi annoiato, auguro una buona serata ed un buon week end a tutti! saluti
avatar
blindo77

Numero di messaggi : 681
Età : 39
Località : Castel Gandolfo
versione : Kadett "D" 1.3. serie speciale "Corsa" 1982
...in passato : Kadett C 1.0 S Berlina 1977
Kadett D 1.0 S 1980
Data d'iscrizione : 24.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  Skadett66 il Sab 03 Mar 2012, 18:52

Sono amareggiato per questo retroscena negativo... comunque bisogna guardare avanti e con ottimismo, spero che possano nascere tante occasioni di incontro e di "solidarietà" di gruppo nel veder tornare a splendere questa kadett finalmente in mano a chi la sa apprezzare veramente e non di un aguzzino che probabilmente l'ha prelevata per poco o niente dal vecchio proprietario e ci ha fatto la cresta sopra lucrandoci...
per adesso non so cosa altro dire, se non che mandare un grosso abbraccio a te Andrea e anche al tuo papà che non conosco ma al quale puoi dire che siamo un gruppo di belle persone unite da una sana passione. E anche a Vittorio e Paolo daccordo

_________________
...il motore è il cuore delle auto... il cuore è il motore degli appassionati
avatar
Skadett66
Admin

Numero di messaggi : 8913
Età : 51
Località : Taranto
versione : kadett B 2p 1972 standard
kadett B 2p 1972 SE
kadett C 2p 1974 standard
kadett E 5p 1989 LS
kadett E SW 1986 GLS
...in passato : kadett B Lusso 1971
Kadett B coupè Lusso 1972
Ascona A 1.2 1973
Data d'iscrizione : 27.03.08

http://www.kadett.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  vectra87 il Sab 03 Mar 2012, 19:06

ciao blindo!ho seguito in tutti questi giorni questo topic,e letto la tua storia...non ti nascondo che ero contento che ti eri deciso,piu che altro avuto con tante difficoltà,la possibiltà di riavere la tua kadett preferita,e quindi seguivo il topic per vedere l'evoluzione...già il fatto di avere tanto amore e tenacia per una "semplice" kadett di oltre 30 anni,e quindi non parliamo di ferrari varie,sta a dimostrare quanto la vera passione genuina è basata sulle emozioni personali,e non sull'apparenza delle cose,in questo caso auto...ho letto tutta la tua descrizione della vettura,e sinceramente sono rimasto di stucco,perchè ti capisco benissimo,capisco tutti i tuoi stati d'animo già dal primo secondo,che è quello piu importante,in cui hai visto l'auto...magari uno si presenta con un grande sorriso che nasconde l'emozione,e poi d'un tratto ti crolla tutto...a volte purtroppo va cosi,una cosa tanto desiderata,sudata e importante a livello personale,non è in parte ciò che uno si auspicava,quasi a pensare dentro di se che una volta che riesci ad avere una cosa che hai tanto desiderato e sognato non ti soddisfa pienamente...la cosa SCANDALOSA che non merita,o per meglio dire non trova parole per essere descritta,è il comportamento e inganno da parte di colui che te l'ha venduta,ed è meglio non andare oltre,perchè poi si diventa scurrili...L'unica cosa positiva,ma anche dispendiosa,ma comunque eccitante è quella di ridarle splendore...Da ieri è iniziato il tuo percorso di nuova storia con la kadett d,la seconda parte,che spero possa darti tante soddisfazioni meritate,dopo tutto ciò che è accaduto!E' andata cosi,è iniziata cosi in questo modo,non certo per colpa tua,e so che il tuo lato interiore è diviso in due,da una parte l'insoddisfazione,delusione e profondo rammarico della vicenda,dall'altra la gioia di poter riscrivere una nuova storia rimettendo in forma un'auto,che hai tanto desiderato!Good Luck! Wink
avatar
vectra87

Numero di messaggi : 888
Località : Taranto
versione : Opel Vectra B 1.6 16v CD 4P '96
...in passato : Opel Kadett E 1.6 D LS 4P '88
Opel Vectra A 1.6i GLS 4P '94
Data d'iscrizione : 18.04.09

http://www.vectraclubitalia.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  Skadett66 il Sab 03 Mar 2012, 19:20

ok... non avevo ancora letto il tuo secondo più lungo messaggio, ma quanto pare avevo afferrato bene... tranquillo che sulla macchina non ci hanno messo nemmeno un dito rispetto a quando l'hanno rilevata dal precedente proprietario...
per alcuni la dignità ha un senso, per altri no... la mia considerazione è che è MEGLIO trovarsi nella TUA situazione che non in quella DI CHI TE L'HA VENDUTA...
Voi di dignità ne avete da vendere perfetto!
Comunque sfoga tutta la tua delusione, condividiamo tutto... lasciamo che sia questo il punto peggiore per poi ripartire.
Per le gomme ricordo che quando presi la 1100 erano messe davvero male, la macchina saltellava tutta e lo sterzo dava colpi paurosi... con 40 euro in demolizione presi 4 gomme 165/65 14 che non erano certo la misura prevista per quel tipo di macchina, ma che mi hanno permesso sin da subito di elimiinare il 75% dei fastidi di cui soffriva l'auto... vedi se riesci a trovare qqualc osa a buon prezzo visto che ormai nn è più come una volta che le persone non fanno arrivare più i pneumatici diventare lisci, ma spesso le rottamano con gomme ancora buone. Non preoccuparti subito della carrozzeria esterna... sistema i freni cercando possibilmente di trovre i ricambi a buon mercato (si trovano...) Sempre con la 1100 infatti inizialmente ho speso 200 euro per far revisionare l'impianto frenante e i 40 euro per le gomme e da quel momento ho potuto circolare senza difficoltà. Certo col tempo man mano ho fatto altre cose, ma senza ammazzarmi... quando si poteva Wink
Ricordati una cosa: il ricordo più bello che resterà, al di là di ogni altra cosa, è il viaggio fatto insieme a tuo padre!

_________________
...il motore è il cuore delle auto... il cuore è il motore degli appassionati
avatar
Skadett66
Admin

Numero di messaggi : 8913
Età : 51
Località : Taranto
versione : kadett B 2p 1972 standard
kadett B 2p 1972 SE
kadett C 2p 1974 standard
kadett E 5p 1989 LS
kadett E SW 1986 GLS
...in passato : kadett B Lusso 1971
Kadett B coupè Lusso 1972
Ascona A 1.2 1973
Data d'iscrizione : 27.03.08

http://www.kadett.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  Rekordman il Sab 03 Mar 2012, 20:39

Ci sarebbero molte cose che potrei dire ma, visto che con Andrea ce le siamo già dette ieri, non voglio diventare ripetitivo... mi limito semplicemente a considerare il fatto che, per quanto non messa benissimo, è sacrosanto che una rarissima Kadett Corsa sia andata nelle mani di persone competenti e appassionate, sfuggendo per mirabolante caso alle grinfie di un "bimbominkia" ( Laughing Laughing ) che sicuramente le avrebbe fatto subire la sorte più nefasta e ingloriosa a cui un'auto possa andare incontro! Auguro al "bocia" in questione ancora tanti anni di servizio sociale... l'unica cosa di veramente "utile" per lui; la patente sicuramente non lo è!

joecatreno ha scritto:E' stata una bella occasione per potersi conoscere e, per quanto riguarda Vittorio per potersi rivedere e fare 4 chiacchere come si deve (oltretutto lo devo ringraziare moltissimo per avermi fatto da "Taxista" Embarassed ).
Ma ci mancherebbe, è stato un piacere mio! salve

P. S.: te l'ho detto che sulla Bananina manca solo la scritta "taxi"... il colore c'è già Laughing
avatar
Rekordman

Numero di messaggi : 5193
Età : 45
Località : Padova
versione :
Rekord D 2000 D Standard - 1977
Rekord E1 2.3 D Standard - 1981
Rekord E2 Turbo D Luxus - 1985
...in passato :
Rekord E1 2.3 D Standard - 1981
Senator A2 TD C - 1985
Data d'iscrizione : 06.03.11

http://www.passionepeugeot.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  vectra87 il Sab 03 Mar 2012, 22:02

Skadett66 ha scritto:ok... non avevo ancora letto il tuo secondo più lungo messaggio, ma quanto pare avevo afferrato bene... tranquillo che sulla macchina non ci hanno messo nemmeno un dito rispetto a quando l'hanno rilevata dal precedente proprietario...
per alcuni la dignità ha un senso, per altri no... la mia considerazione è che è MEGLIO trovarsi nella TUA situazione che non in quella DI CHI TE L'HA VENDUTA...
Voi di dignità ne avete da vendere perfetto!
Comunque sfoga tutta la tua delusione, condividiamo tutto... lasciamo che sia questo il punto peggiore per poi ripartire.
Per le gomme ricordo che quando presi la 1100 erano messe davvero male, la macchina saltellava tutta e lo sterzo dava colpi paurosi... con 40 euro in demolizione presi 4 gomme 165/65 14 che non erano certo la misura prevista per quel tipo di macchina, ma che mi hanno permesso sin da subito di elimiinare il 75% dei fastidi di cui soffriva l'auto... vedi se riesci a trovare qqualc osa a buon prezzo visto che ormai nn è più come una volta che le persone non fanno arrivare più i pneumatici diventare lisci, ma spesso le rottamano con gomme ancora buone. Non preoccuparti subito della carrozzeria esterna... sistema i freni cercando possibilmente di trovre i ricambi a buon mercato (si trovano...) Sempre con la 1100 infatti inizialmente ho speso 200 euro per far revisionare l'impianto frenante e i 40 euro per le gomme e da quel momento ho potuto circolare senza difficoltà. Certo col tempo man mano ho fatto altre cose, ma senza ammazzarmi... quando si poteva Wink
Ricordati una cosa: il ricordo più bello che resterà, al di là di ogni altra cosa, è il viaggio fatto insieme a tuo padre!

quoto al 101% gianni!

a tal proposito gianni,non possiamo darli una mano noi due a blindo?ripeto c'è la luxus in demolizione...magari il necessario importante e fondamentale che occorre lo possiamo procurare noi...
avatar
vectra87

Numero di messaggi : 888
Località : Taranto
versione : Opel Vectra B 1.6 16v CD 4P '96
...in passato : Opel Kadett E 1.6 D LS 4P '88
Opel Vectra A 1.6i GLS 4P '94
Data d'iscrizione : 18.04.09

http://www.vectraclubitalia.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  Opelista71 il Sab 03 Mar 2012, 22:57

blindo77 ha scritto:....ora passiamo alle dolenti note, la Kadett; sò che molti, giustamente, sono curiosi di sapere com'è, come và, cos'è che non mi ha soddisfatto etc., quindi farò una cronistoria di tutto ciò, doverosa nei confronti di quanti, e sono molti, hanno seguito con interesse la mia storia, partendo da un sogno, fino alla materializzazione del medesimo, avvenuta ieri.

Inizio con un pensiero: a volte i sogni sono più belli quando rimangono tali.....

Ieri, come molti sanno, mi sono recato, assieme a mio padre, in quel di Udine, per concludere l'acquisto della Opel Kadett "D" 1.3 "Corsa" inserzionata con l'annuncio di www.subito.it che ha originato questo topic.
Dopo circa sette ore di viaggio da quando ho chiuso la porta di casa, arriviamo finalmente ad Udine dove, ad attenderci nel piazzale antistante la stazione c'è il ragazzo venditore della Kadett che è venuto a prenderci con il padre poichè gli è stata ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza No , non paolo e Vittorio che ci raggiungeranno più tardi a cose fatte a causa dell'inaspettata fretta del ragazzo che, dico la verità, mi ha parecchio infastidito, causata dall'impellente bisogno del medesimo di chiudere la cosa per tornare negli uffici del proprio Comune dove, a seguito del ritiro della patente, è stato condannato a svolgere lavori socialmente utili per due mesi, motivo per il quale, peraltro, ha perso il lavoro e per il quale, dice, è costretto a vendere la Kadett per far cassa e poter pagare avvocato e quant'altro, al fine di riprendere la patente.
In ogni caso, pur capendo, ma non giustificando, la situazione, in quanto per lavoro bastone quelli che, come lui, amano guidare "alticci", rimango comunque infastidito dal fatto che, dopo avermi dato i fogli da firmare che gli ha dato l'agenzia di pratiche auto che si occupa del passaggio, mi saluta frettolosamente e se ne và in bicicletta senza neanche attendere che finisca di compilare l'assegno lasciano me e mio padre in compagnia dei propri genitori No Mad Embarassed scratch ......ora, io non sono un pozzo di scienza, come diceva Tom Hanks in "Forrest Gump", ma se devo vendere un qualcosa, soprattutto se sò che chi deve comperarla si spara un viaggio del genere, mi organizzo prima e faccio in modo di avere il tempo necessario per fare quello che devo fare senza incorrere in situazioni grottesche come quella di ieri, che, peraltro, non ci ha dato neanche i due minuti di tempo che mi aveva chiesto Vittorio per raggiungerci alla stazione di Udine e che, invece, ha dovuto aspettarci nella piazza della frazione dove abita il tipo che mi ha venduto la macchina e che quì a Roma, visto il soggetto in questione chiameremmo "bimbominkia"!
Nonostante la fretta del venditore, riesco comunque a vedere la Kadett prima che se ne vada Suspect realizzando fin da subito che le condizioni della kadett sono completamente diverse da come descritte nelle varie mail e telefonate intercorse da quando l'ho contattato la prima volta masochista No affraid Evil or Very Mad ......riesco ad avere solo il tempo di obiettare alcune cose, prima di capire che, nonostante l'impellente desiderio di andarmene a piedi fino ad Udine e tornarmene a casa, non potevo far altro, visto il viaggio fatto, che pagare per qullo che avevamo pattuito e prendere la Kadett così com'era, non prima di essermi sentito dire dal ragazzo, con faccia da "gonzo" fischio :"beh, ha pur sempre trent'anni, mica poteva esser nuova"...... sbadato crash

Terminata la procedura dell'assegno, delle firme, dei convenevoli e quant'altro, io e mio padre siamo saliti a bordo della Kadett per raggiungere Vittorio e Paolo che ci aspettavano, festanti e muniti di macchina fotografica professionale, di quelle dei grandi eventi, di fronte il bar più squallido di tutto il Friuli Venezia-Giulia, dove non abbiamo potuto prender altro se non due succhi di frutta, una cappuccino ed una caffè, dopo aver ingollato i quali siamo andati vicino la Kadett per una più attenta analisi delle sue condizioni......

Dunque, ho pagato, a conti fatti, tra viaggio, spese di ritorno, acquisto e passaggio, la bellezza di 1600 euro, per una Opel Kadett nelle seguenti condizioni: unico proprietario ottantene, il quale, non riuscendo più a deambulare poichè costretto su una sedia a rotelle l'ha ceduta al ragazzo, quasi sicuramente gratis, che l'ha venduta a me; 74.000 Km quasi sicuramente originali, pneumatici pietrificati nonchè fortemente ovalizzati, il che non ci ha consentito una velocità di crociera superiore ai 110 Km/h, pena il distacco degli arti superiori a causa delle vibrazioni dello sterzo, peraltro di tipo diverso tra loro in quanto tre uguali ed una di marca e modello diverso; cerchi in lega con la parte in origine in alluminio lucidato, sfogliata nel trasparente e con fiore d'alluminio un pò quì un pò lì; apparte il parafango anteriore sx, l'unica cosa della quale ero stato avvertito, praticamente da buttare, l'intera carrozzeria è pervasa da ammaccature di varia entità, grafi e ritocchi di vernice maldestramente effettuati con l'aggiunta di ruggine sotto le guarnizioni di lunotto e parabrezza; parabrezza con diversi profondi graffi realizzati con non sò cosa, nella parte interna dell'abitacolo lato conducente; paraurti graffiati, sbilenchi e con i cantonali in pessimo stato e malamente fissati mediante delle viti con testa esagonale; mascherina anteriore di tipo non conforme l'allestimento "Corsa", con il "blitz" Opel rotto e la plastica spaccata; faro anteriore sx e posteriore sx da sostituire poichè scheggiati; con il posteriore che è addirittura bucato; spazzole tergicristallo inesistenti con setole quasi completamente staccate dai rispettivi bracci; selleria in discreto stato di conservazione ma sporca da morire e con il cielo dell'abitacolo, anch'esso sporchissimo silent e lacerato in un apio di punti; cruscotto con orologio privo di vetro e cornice spaccata nonchè quadro strumenti con una lampadina funzionante su almeno sei o sette totali, il che ha fatto sì che facessimo più della metà del viaggio di ritorno a lume di candela; freni puramente teorici con pasticche e ganasce cristallizzate, contatti del segnalatore dell'olio idraulico staccati e con una spinetta spezzata e pompa freno che ha ceduto quando siamo arrivati a casa pale , il che, peraltro, ha costretto mio padre a raggiungere la propria abitazione con il solo ausilio del freno a mano che, peraltro, sembra svincolato dalla scocca, tanto si muove la sua base; olio motore con livello inferiore al minimo, nonostante mi fosse stato grantito che l'auto era stata sottoposta ad un tagliando ed un controllo generale che l'avrebbe messa in condizioni di effettuare Udine-Roma in tutta sicurezza e conseguente indispensabile rabbocco sull'autostrada dove gli sciacalli dell'area di servizio Agip cantagallo mi hanno fatto pagare un lt. di Agip Sint 2000 SAE 10W40 comunemente in venita a circa 6 euro, la bellezza di 15 euro affraid No Evil or Very Mad.

Le uniche note positive sono venute dal motore, veramente brillante, silenzioso e parco nel consumo, tanto che da Udine a Bologna ci son volute 28 euro di benzina e 30 euro son servite per raggiungere Orvieto da Bologna il che attesta il consumo sui 16 Km/l nel cilco autostradale a circa 100 Km/h.

Una perplessità invece mi è venuta osservando l'assestimento interno che, credevo, essere più curato di quello della mia "D", che era poco più che una base, anche in virtù del fatto che si tratta di una versione speciale, e che, invece, se da un lato ha il lavatergilunotto, la strumentazione più ricca e i poggiatesta, dall'altra manca di cose come il coperchio del cassetto portaoggetti, che lo rende di fatto una vasca, e le maniglie di appiglio per i passeggeri posteriori, sostituite da due ganci appendiabiti, il tutto, peraltro di plastica di colore bianco, mentre sulla mia li avevo di colore nero, nonostante fosse una '80 e nonostante la plastica bianca fosse presente sulla mia "C" "Berlina" '77....... Suspect confused scratch

In conclusione, non è un'auto per cui valesse la pena un viaggio ed un prezzo simile; resta tuttavia una base, sulla quale obiettivamente spendere parecchi soldini, cosa che non volevo assolutamente, completamente difforme da come mi era stata descritta, che sicuramente non faceva 100 mt. tutti insieme da almeno 15 o 20 anni, cosa che infatti ha dimostrato al primo vero impiego, che ha rischiato seriamente di compromettere il viaggio di ritorno ma che, fortunatamente ha retto il colpo, e che dovrà essere sottoposta ad urgenti lavori sull'impianto frenante, che và interamente ed urgentemente revisionato e di quattro pneumatici nuovi, il tutto, tanto per gradire, per una spesa stimata di circa 400 euro, ad essere fortunati...... masochista negativo

Visto con quali presupposti, quali aspettative e quali speranze era cominciata questa avventura, inutile dirvi che più che rievocare sogni di gioventù, questa macchina ha risvegliato incubi di adulto ed è anche inutile che vi dica quale stato d'animo mi pervade al solo pensarci perchè sono convinto possiate capire perfettamente il mio scoramento di fronte tutto ciò...... masochista Crying or Very sad Evil or Very Mad

Detto questo, esauriti i vostri contributi che sono ansioso di leggere in merito questa vicenda, credo potremo anche chiudere questo topic per ritrovarci salve in quello dedicato alla Kadett "D" per le varie fasi del restauro che, se non altro, faranno lampeggiare spesso il suo nome sull'indice del forum. Wink

Sperando di non avervi annoiato, auguro una buona serata ed un buon week end a tutti! saluti

Adesso fermati,fai un bel respiro, e riparti! Wink Hai passato tutto quello che ho passato io vedendo la mia Olympia su Subito.it, e poi "ammirandola" dal vivo..Sarei scappato volentieri.L'unica differenza in tutto cio', sta nel fatto che io, avendo intuito che il viaggio di ritorno sarebbe stato un incubo, ho trovato un carrello ed un camper con gancio di traino ( e meno male, viste le condizioni del mio motore, tanto che poi l'ho dovuto sostituire. Mad .....)NON ARRENDERTI!Capisco quello che stai provando, e tutto questo dimostra lo stato catastrofico dei giovani odierni....Non bisogna generalizzare, ma la realta' e' quella che e'...Dei "bimbominchia"!! affraid Noi siamo diversi, la nostra generazione E' diversa, e glielo dimostriamo portando avanti le nostre passioni e resuscitando ruderi.Vai a dare un'occhiata al topic della mia Olympia in "presentate le vostre vetture" e dai un'occhiata alle mie vicissitudini:figurati che sto trovando adesso un po' di pace mentale per lucidare l'auto:prima con tutto cio' che ho passato non ne avevo voglia.Tu stai passando un brutto momento dettato dalla delusione, ma NON arrenderti:vedrai che dopo la soddisfazione sara' altissima!E Gianni mi e' testimone!FORZA E CORAGGIO!!E fai qualche foto, che sono curioso di vedere questa meraviglia! Very Happy
avatar
Opelista71

Numero di messaggi : 2607
Età : 46
Località : Palermo
versione :
Kadett D 1.3 S 1979
Work in progress for another Opel...Ascona C 1600?
...in passato : Fiat 600 D del 1967(fanalona)
Opel Corsa A del1988
Fiat Uno CS del 1989
Corsa B 1.2 del 1993
Corsa B 1.2 del 1994
Corsa B 1.0 12 v del 1997
Omega B del 1994
Kadett city SR del 1978
Kadett A 1965
Kadett B 1969
Kadett B 1972
Kadett C 1976
Kadett E 1984
Tigra A 1.4 1998
Calibra 2.0 16 V
Opel Agila 1.0 Edition 2004
Opel Olympia 1100 del 1968:non la scordero' mai!
Fiat Panda 1.2 Dynamic ECO
In passato qualcuno mi ha detto:perche' guidi Opel?Ed io ho risposto:perche'?C'e' qualcos'altro?




Data d'iscrizione : 13.06.08

http://opelvintagecarclubitalia.forumfree.net/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kadett D 1982

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum