opinione acquisto in Germania

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

opinione acquisto in Germania

Messaggio  MantaGT/E il Sab 09 Giu 2012, 01:04

Ciao amici! spulciando nella rete fra gli annunci inciampo spesso in quelli della Manta A che si trovano in Germania, dove ovviamente se ne trovano molte di più!
Il mio dubbio però è: conviene comprare un'auto d'epoca in Germania??!?
Analizziamo i lati negativi di un possibile acquisto:

1- non posso vedere le reali condizioni del veicolo, a meno che non vado a vederla....
2- essendo in Germania legale modificare ogni tipo di auto... è probabile trovarsi una Manta A con un motore ad iniezione da 2.4 Shocked quindi in italia non so se passa come auto d'epoca...
3- le spese di trasporto da parte di un professionista di queste pratiche
4- BUROCRAZIA ITALIANA
avatar
MantaGT/E

Numero di messaggi : 126
Età : 34
Località : Versilia
versione : Hyundai Coupè 1.6 FX 2001
...in passato : Peugeot 106 "palm beach" 1994
Data d'iscrizione : 25.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: opinione acquisto in Germania

Messaggio  marcodeltona il Dom 10 Giu 2012, 14:00

ciao, l'idea di comperare una manta A in germania io credo sia buona, devi solo stare molto attento a cosa compri in base a cosa desideri, mi spiego, io in questi ultimi 2 anni restaurando la mia e di conseguenza cercandone i ricambi in germania mi sono spesso imbattuto in annunci di vendita e ho tratto delle conclusioni:
comprare in germania puo essere molto conveniente pero' essendo il loro tuv molto libero spesso si trovano vetture nate 1200 e trasformate 1900 o 2400, spesso si trovano vetture profondamente modificate e elaborate (quindi lontane dall'originalita), e alla volte si trovano vetture estremamente originali e ben tenute o restaurate,quindi devi avere una buona conoscenza del tedesco o perlomeno dei termini tecnici e leggere bene le inserzioni perche cmnq i tedeschi sono molto espliciti e corretti e dichiarano generalmente tutto riguardo alla macchina.
i prezzi di solito sono piu convenienti che qua da noi.
c'e una cosa pero da tener conto, in germania la neve la fa da padrona in inverno, e nelle strade buttano tanto sale, per cui una macchina che ha vissuto 40 anni in germania ne ha visto molto e la corrosione potrebbe essere abbondante, i tedeschi sapendo del problema a volte le riparano sommariamente sapendo che poi il problema tornera' per cui se una vettura e' restaurata bisogna che sia documentato un restauro serio e non da rattoppi di vetroresina......
per quanto riguarda le loro elaborazioni, dipende dal tipo e dall'entita per valutare se poi puo essere accettata come auto d'epoca (tipo pèer iscrizioni asi ecc ecc), tieni conto che la macchina essendo sicuramente ultratrentennale in italia quando ti danno il libretto nuovo la data di prima immatricolazione in germania e' riportata per cui la vettura anche se non fosse iscrivibile asi, godrebbe in ogni caso delle agevolazioni per le macchine d'epoca.
spese di trasporto: dipende da cosa compri, se la macchina e' marciante e in regola con il TUV (collaudo) fai le targhe provvisorie tedesche per espatrio (valgono da 1 settimana a 6 mesi in base a quanto paghi compresa l'assicurazione) e te la porti giu per strada.altrimenti devi cercare trasportatore ma i costi lievitano .
burocrazia italiana: il problema non e' grave se al momento dell'acquisto ti fai dare tutta la documentazione in regola, mi spiego, in germania hanno un libretto con i dati del proprietario e uno tecnico con tutti i dati tecnici della macchina, bisogna controllare che qualsiasi modifica fatta sulla macchina ci sia riportata, e SOPRATUTTO CHE CI SIA IL TIMBRO DEL TUV CHE LA MACCHINA HA EFFETTUATO LA REVISIONE PERIODICA (!!!!) QUEST'ULTIMO E' MOLTO IMPORTANTE PERCHE SE NON C'E (e puo succedere se la macchina non circola da un po) INIZIA UN'ODISSEA PER IMMATRICOLARLA IN ITALIA!!! lo so perche e' capitato ad un mio amico con una bmw , mancava il timbro del tuv e per immatricolarla ci e' andato dietro quasi un anno.....
se i documenti sono ok il problema non sussiste, porti tutto in agenzia , loro fanno la traduzione del libertto (richiesta dalla nostra motorizzazione) e prenotano il collaudo, il tutto di solito si risolve in circa 1 mese e mezzo/ due , il tempo e' piu che altro dovuto alla stampa del libretto , il costo e' di crica 1000 euro se fai l'immatricolazione normale (devi se l'auto ha modifiche) e circa 4-500 se riesci farla come veicolo storico.

detto questo ti spiego con che cognizione di causa ti ho detto queste cose, se vai sulla mia discussione ''le mie opel'' vedi che ho anche una ascona b 2.0 , questa macchina l'ho comperata da uno che importa macchine dalla germania, le pratiche di immatricolazione le ho eseguite io tramite l'agenzia, inoltre la mia ascona (che preparero da gara) ha sul libretto una miriade di accessori tra cui rollbar, assetto, scarico, elaborazione motore, volante sportivo ecc ecc, la macchina e' del 1981, ora io ho targhe e libretto italiani con tutto riportato sopra, gode di tutte le agevolazioni di autostorica (bollo ecc)e l'immatricolazione e' costata 1090 euro finito.
se ne avessi bisogno per ulteriori info ti posso mandare il mio numero di telefono e saro felice di aiutarti.
avatar
marcodeltona

Numero di messaggi : 166
Località : ronchi d.l. (go)
versione : ascona b 2.0E 1981 , manta a 1.6SR 1972
attuali non opel: Lancia delta integrale , 2 a112 abarth 70 hp , a112 abarth 58 hp, renault 5 gt turbo , renault clio williams , alfa 75 t.spark asn , bmw m3 e36 evo 3.2 , fiat seicento 1.1
...in passato : manta a 1,6 sr (mio papa) '74
kadett c coupe 1.2 trasformato gt/e (estetica) nel 1997
Data d'iscrizione : 13.12.11

http://www.autofficinanaibopreparazioni.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: opinione acquisto in Germania

Messaggio  renato741 il Dom 10 Giu 2012, 16:37

io aggiungerei anche che bisogna fare attenzione ai fondi, spesso le auto in germania sono rovinate causa neve e sale. Rolling Eyes
avatar
renato741

Numero di messaggi : 2935
Età : 43
Località : Salerno
versione : Kadett E 1600 diesel anno 1985
Kadett combo 1600 diesel anno 1989
Senator...
Data d'iscrizione : 15.04.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: opinione acquisto in Germania

Messaggio  Skadett66 il Lun 11 Giu 2012, 08:21

A questo punto mi pare ovvia e scontata questa considerazione: acquistare un 'auto da restaurare all'estero, auto come le nostre intendo, verrebbe da farsi davvero male economicamente...!! A parte il discorso materiale del restauro e la ricerccaa dei pezzi, ma proprio burocraticamente intendo...
Un GRAZIE a Marco per la sua splendida spiegazione, molto chiara e comprensibile perfetto!

_________________
...il motore è il cuore delle auto... il cuore è il motore degli appassionati
avatar
Skadett66
Admin

Numero di messaggi : 8947
Età : 51
Località : Taranto
versione : kadett B 2p 1972 standard
kadett B 2p 1972 SE
kadett C 2p 1974 standard
kadett E 5p 1989 LS
kadett E SW 1986 GLS
...in passato : kadett B Lusso 1971
Kadett B coupè Lusso 1972
Ascona A 1.2 1973
Data d'iscrizione : 27.03.08

http://www.kadett.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: opinione acquisto in Germania

Messaggio  MantaGT/E il Lun 11 Giu 2012, 16:24

OK perfetto mi son fatto un'idea della situazione, grazie 1000 marcodeltona per la super spiegazione mi piace!
avatar
MantaGT/E

Numero di messaggi : 126
Età : 34
Località : Versilia
versione : Hyundai Coupè 1.6 FX 2001
...in passato : Peugeot 106 "palm beach" 1994
Data d'iscrizione : 25.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: opinione acquisto in Germania

Messaggio  marcodeltona il Lun 11 Giu 2012, 21:55

renato741 ha scritto:io aggiungerei anche che bisogna fare attenzione ai fondi, spesso le auto in germania sono rovinate causa neve e sale. Rolling Eyes

Laughing Laughing infatti i fondi della mia ascona sono rattoppati piu volte......a me non interessa in quanto la faccio sabbiare e la risano tutta per farla da corsa, ma se avessi dovuto farla stradale il restauro avrebbe superato abbondantemente il valore di una stradale marciante.... Wink

vi ringrazio , ho cercato di esporre le cose che ho imparato dalla mia esperienza personale avendo comprato un'ascona di provenienza tedesca e le cose che ho imparato da amici e conoscenti che hanno importato auto tedesche, qui da noi ( per la vicinanza con austria e germania) ce ne sono tante di auto che arrivano da la.. Wink
avatar
marcodeltona

Numero di messaggi : 166
Località : ronchi d.l. (go)
versione : ascona b 2.0E 1981 , manta a 1.6SR 1972
attuali non opel: Lancia delta integrale , 2 a112 abarth 70 hp , a112 abarth 58 hp, renault 5 gt turbo , renault clio williams , alfa 75 t.spark asn , bmw m3 e36 evo 3.2 , fiat seicento 1.1
...in passato : manta a 1,6 sr (mio papa) '74
kadett c coupe 1.2 trasformato gt/e (estetica) nel 1997
Data d'iscrizione : 13.12.11

http://www.autofficinanaibopreparazioni.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: opinione acquisto in Germania

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum