messa in moto con motore freddo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

messa in moto con motore freddo

Messaggio  rambo il Dom 12 Nov 2017, 21:52

ciao a tutti o appena aquistato una opel manta a 1200 cc qulcuno di voi sa come procedere con la messa in moto quando il motore è freddo ? va attivato prima l'aricchitore? oppure bisogna schiacciare a fondo l'acceleratore prima di procedere con la messa in moto?

rambo

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 12.11.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: messa in moto con motore freddo

Messaggio  SManta B il Lun 13 Nov 2017, 00:11

Salve,che io sappia sulla Manta 1200 per mettere in moto a motore freddo bisogna seguire tale procedura:
PRIMA ACCERTARSI CHE IL SELETTORE POSTO SULLA PRESA DI ARIA DEL FILTRO SOPRA IL CARBURATORE SIA SU "SOMMER" SE SIAMO IN ESTATE E SU "WINTER" SE SIAMO IN INVERNO
1) Si tira un po' in fuori il pomello dell' arricchimento miscela
2)Si avvia il motore (talvolta occorre insistere un pò)
3)Non appena il motore inizia a raggiungere la temperatura di esercizio si spinge nuovamente pian piano il pomello di cui sopra al proprio posto.
Spero di essere stato abbastanza chiaro,nel caso le sfugga qualcosa ci sono...

SManta B

Numero di messaggi : 12
versione : Manta B 1200S 1979
...in passato : kadett C city
kadett C 1200S AUTOMATIC
Data d'iscrizione : 16.10.17

Tornare in alto Andare in basso

messa in moto con motore freddo

Messaggio  rambo il Lun 13 Nov 2017, 20:26

ok tutto chiaro, nei prossimi giorni provo . mi pare di capire che anche seguendo la procedura impiega un po il motore a partire (è normale questo ?)

rambo

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 12.11.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: messa in moto con motore freddo

Messaggio  SManta B il Ven 17 Nov 2017, 00:41

è normale...fai conto che questi motori non hanno sistemi di preriscaldamento

SManta B

Numero di messaggi : 12
versione : Manta B 1200S 1979
...in passato : kadett C city
kadett C 1200S AUTOMATIC
Data d'iscrizione : 16.10.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: messa in moto con motore freddo

Messaggio  Skadett66 Ieri alle 11:57

Fondamentale è avere delle buone candele sane perchè se si indugia troppo con l'acceleratore le stesse possono bagnarsi di benzina e non volerne più sapere di scoccare scintille a causa di microlesioni nella ceramica.
Ci sono motori dopo tanti anni che hanno bisogno dell'arricchitore, e altri, come nel mio caso che non necessitano di farlo. Tuttavia devo considerare che mi trovo in una località geografica dove il vero freddo si manifesta raramente per cui in caso di temperature estremamente fredde potrei avere bisogno anche io di arricchire la miscela con lo starter. Mi torna in mente un tratto di autostrada fatto qualche anno fa con temperatura -1° e il filtro aria in posizione summer... per poter proseguire la marcia, poichè avevo il motore che non ce la faceva in quelle condizioni, singhiozzava, dovetti tirare il pomello dello starter  Laughing
Considera una cosa: se non usi l'auto da diversi giorni è possibile che prima di avviarsi siano necessari due o tre tentativi per far arrivare il carburante al carburatore.
Per un avviamento "tranquillo" e da manuale, tira l'arricchitore e fai i tentativi senza accelerare (di fatto un po' è già accelerato tramite il pomello) e quando senti che il motore si avvia cerca di capire se gira irregolare, in questo caso prova a rilasciare un poco il pomello e lascia riscaldare un po' il motore

_________________
...il motore è il cuore delle auto... il cuore è il motore degli appassionati
avatar
Skadett66
Admin

Numero di messaggi : 8947
Età : 51
Località : Taranto
versione : kadett B 2p 1972 standard
kadett B 2p 1972 SE
kadett C 2p 1974 standard
kadett E 5p 1989 LS
kadett E SW 1986 GLS
...in passato : kadett B Lusso 1971
Kadett B coupè Lusso 1972
Ascona A 1.2 1973
Data d'iscrizione : 27.03.08

http://www.kadett.it/

Tornare in alto Andare in basso

messa in moto con motore freddo

Messaggio  rambo Ieri alle 19:23

Salve, o fatto delle prove ogni 2/3 giorni di messe in moto, e mi pare di capire che se non uso l'arricchitore il motore parte molto prima,il pomello lo tiro un po' dopo che il motore è partito per alzare un po' i giri . Premetto che la macchina è in garage con una temperatura di circa 12 gradi magari puo' essere quello il motivo di questo.
Ne approfitto per chiederle un altro paio di cose, sa dirmi se questa macchina monta la cinghia distribuzione oppure a la catena ? Se montasse la catena necessita di essere sostituita? O non è possibile ?
Avrei bisogno di qualche pezzo di ricambio meccanico e non, sa indirizzarmi dove provare cercarli?
Nel ringraziarla le auguro una buona serata

rambo

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 12.11.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: messa in moto con motore freddo

Messaggio  SManta B Oggi alle 03:43

La distribuzione del 1200 S OHV è a catena lubrificata con lo stesso olio del blocco motore,tranquillo che non la finisci praticamente mai...per quanto riguarda i ricambi (ti serviranno perlopiù materiali di consumo ordinario come pastiglie/ganasce freni,spazzole tergicristalli,filtri vari,olio,liquido refrigerante etc. perche per il resto la meccanica Opel di quegli anni era ed è praticamente eterna e puoi dormire fra 2 guanciali,fidati di uno che usa un Opel Manta B 1200 quotidianamente come prima ed unica auto) puoi trovare qualcosa dal ricambista,o su siti come misterauto oppure (se proprio non trovi il ricambio che ti serve) dalla germania,su siti come ebay.de etc...Wink Wink Wink Wink

SManta B

Numero di messaggi : 12
versione : Manta B 1200S 1979
...in passato : kadett C city
kadett C 1200S AUTOMATIC
Data d'iscrizione : 16.10.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: messa in moto con motore freddo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum