Bentrovati

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Bentrovati

Messaggio  blindo77 il Mer 24 Set 2008, 11:36

Salve a tutti.
Mi chiamo Andrea e sono un ex Kadettista.
La mia prima indimenticabile auto è stata una Kadett D 1.0 S del 1980 ereditata da mio nonno, alla quale, anni dopo, è stata affiancata una C 1.0 s Berlina del 1977 ereditata dall'altro nonno.
Inutile dire il valore affettivo che avessero per me quelle due auto, essendo peraltro scomparsi entrambi i nonni nel giro di pochi anni.
Purtroppo la società odierna non tollera i sognatori e i sentimentali, quindi, per motivi economici, ancorchè pratici, ho dovuto farle demolire entrambe, conservando però, indelebile, il loro ricordo ed il ricordo di tutti i viaggi e le avventure in loro compagnia.
Ai tempi internet era ancor lungi dal venire e l'unica fonte di informazioni per il restauro, sebbene conservativo, e per l'approvviggionamento dei ricambi, era Ruoteclassiche, grazie al quale è nato anche l'amore, tuttora vivo per le auto d'epoca in generale.
Purtroppo, ora che potrei curarmi di loro come si deve, le mie Kadett non ci sono più, ma spero, anche attraverso le pagine di questo sito, di ritrovare un pezzetto di loro.
avatar
blindo77

Numero di messaggi : 681
Età : 39
Località : Castel Gandolfo
versione : Kadett "D" 1.3. serie speciale "Corsa" 1982
...in passato : Kadett C 1.0 S Berlina 1977
Kadett D 1.0 S 1980
Data d'iscrizione : 24.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bentrovati

Messaggio  Skadett66 il Mer 24 Set 2008, 13:12

Ciao Blindo!!! bentrovato a te! sai la passione per questi modelli nasce dagli stessi sentimenti che più o meno legati alle storie personali.
Capisco benissimo quali sono i sentimenti e le motivazioni che ti spingono a scrivere qui, sei il benvenuto.
Tanto per darti qualche motivazione in più, giusto per... ti dico che dalle tue parti c'è una kadett C color arancio che si vende, a gpl e per un prezzo non proprio irraggiungibile.
Torna a scrivere con noi e raccontaci tutti gli aneddoti sulle tue kadett.
Sapessi... ancora non abbiamo trovato un possessore di kadett D in rete!

_________________
...il motore è il cuore delle auto... il cuore è il motore degli appassionati
avatar
Skadett66
Admin

Numero di messaggi : 8948
Età : 51
Località : Taranto
versione : kadett B 2p 1972 standard
kadett B 2p 1972 SE
kadett C 2p 1974 standard
kadett E 5p 1989 LS
kadett E SW 1986 GLS
...in passato : kadett B Lusso 1971
Kadett B coupè Lusso 1972
Ascona A 1.2 1973
Data d'iscrizione : 27.03.08

http://www.kadett.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bentrovati

Messaggio  blindo77 il Mer 24 Set 2008, 14:39

Skadett66 ha scritto:Ciao Blindo!!! bentrovato a te! sai la passione per questi modelli nasce dagli stessi sentimenti che più o meno legati alle storie personali.
Capisco benissimo quali sono i sentimenti e le motivazioni che ti spingono a scrivere qui, sei il benvenuto.
Tanto per darti qualche motivazione in più, giusto per... ti dico che dalle tue parti c'è una kadett C color arancio che si vende, a gpl e per un prezzo non proprio irraggiungibile.
Torna a scrivere con noi e raccontaci tutti gli aneddoti sulle tue kadett.
Sapessi... ancora non abbiamo trovato un possessore di kadett D in rete!

Eh già, mi sono accorto di questa lacuna, ma sai, la D è stata forse la Kadett meno capita e, per certi versi, anche la più odiata, poichè ha segnato una svolta epocale per la gamma Kadett, ma anche per la Opel, in quanto come sicuramente saprai, è stata la prima Opel a trazione anteriore.
Ovviamente non per me, che ho avuto modo di apprezzarla, di amarla e di rimpiangerla, non solo come auto, ma anche e soprattutto per ciò che ha significato nella mia vita.
Nel suo abitacolo ho pianto, ho riso, ho fatto l'amore la prima volta e, soprattutto, ho sognato.
Merce rara di questi tempi.
Anche la mia C era colore arancio, per la precisione uno dei primi colori micalizzati, soggetti a variazione della tonalità in base alla luce.
Purtroppo per motivi familiari ed anche perchè nel frattempo ho maturato altre passioni (leggasi Alfa Romeo), non potrei acquistrane una neanche se potessi acquistarla pagando il solo passaggio di proprietà.
Per ora mi accontento di far parte di questa piccola grande comunità, poi, chissà, come si dice, l'appetito vien mangiando....
avatar
blindo77

Numero di messaggi : 681
Età : 39
Località : Castel Gandolfo
versione : Kadett "D" 1.3. serie speciale "Corsa" 1982
...in passato : Kadett C 1.0 S Berlina 1977
Kadett D 1.0 S 1980
Data d'iscrizione : 24.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bentrovati

Messaggio  Skadett66 il Mer 24 Set 2008, 15:25

Eh sì, in parte hai ragione, ricordo che nel lontano 79 (avevo 13 anni) ero alla concessionaria opel di taranto perchè mio padre doveva acquistare dei ricambi quando vidi delle strane opel... mi sembravano delle kadett City, ma a ben guardare capii che non era così, subito mi arrivò la conferma che si trattava delle nuove kadett... come hai detto tu subito le odiai perchè quersto voleva dire che la mia diventava così vecchia e obsoleta destinata nel tempo a scomparire, non bastò neanche il fatto che mio padre 2 anni più tardi pensò di sostituire la kadett C con la D, in famiglia fummo tutti contrari, eravamo troppo affezionati alla C.
Però è evidente che al di là del fatto puramente affettivo si trattava di un modello abbastanza innovativo per l'epoca, la maggior parte delle case automobilistiche proponevano modelli con quella forma, c'erano le talbot horizon che all'epoca se ne vendevano tantissime, persino l'alfa romeo propose la sua Arna che pareva essere la sosia della kadett.
Fu comunque un salto di qualità in tema di tenuta di strada e abitabilità, a scapito solo della capacità di carico, a meno di non sceglierla col portellone o prendere la SW, e resta in pratica la base sulla quale è stata costruita la kadett E, basta guardare il cofano motore e vedere come tutti gli organi sono sistemati alla stessa maniera... e la carrozzeria... è come se gli avessero dato aria all'interno e gonfiata un pò arrotondandone le linee Very Happy
Oggi mi capita di vedere in giro qualche esemplare di kadett D, alcuni in perfetto stato, altri che fanno ancora il loro lavoro di trasporto frutta oppure di attrezzi per edilizia, ma valutando l'immagine dei suoi proprietari non credo che abbiano l'aria di chi si siede davanti a un computer e naviga su internet, data la loro età,
ci ho provato un giorno al distributore, ero con la mia kadett C quando da una D in ottimo stato è sceso un vecchietto che andava con la moglie a fare la spesa: scusi... ha il computer? ...eeeh! che cosa? Rolling Eyes
Comunque in questi anni cercando qualcosa che parlasse delle kadett, e non solo di tecnica e motori, ma di appassionati in italia non c'era nulla, quindi col tempo sono sicuro che altri si aggregheranno, di kadett in giro ce ne devono essere molte di più di quelle che vediamo in giro, sono state rottamate solo per godere degli sconti incentivi, per il resto si tratta di robuste costruzioni che durano nel tempo, prova ne è che si scopre sempre qualche nuovo esemplare in vendita nei vari canali su internet,
proprio oggi ne ho vista una B dello stesso verde di quella che ho avuto io e non ti nascondo che il desiderio di riaverla mi ha preso, solo che bisogna sempre fare i conti con la realtà, a parte le agevolazioni dei veicoli d'epoca, non saprei dove tenerla, e poi se volessi ricordarmi dei miei anni verdi... perchè quello mi ricorda, mi dovrebbe bastare la mia kadett E, solo capiscimi... non è mai stata un ricordo perchè non me ne sono mai disfatto, invece la B sì, prima la cedetti a mio padre e poi fu rottamata.
Se hai delle foto delle tue kadett che vorresti vedere pubblicata, appena sistemo per bene il pc mi darò da fare per aggiornare il sito e dovrei aprire una sezione "le kadett del passato" dove inserire foto di kadett che negli anni sono state rottamate, ma che hanno lasciato un segno indelebile nel cuore di chi l'ha posseduta

_________________
...il motore è il cuore delle auto... il cuore è il motore degli appassionati
avatar
Skadett66
Admin

Numero di messaggi : 8948
Età : 51
Località : Taranto
versione : kadett B 2p 1972 standard
kadett B 2p 1972 SE
kadett C 2p 1974 standard
kadett E 5p 1989 LS
kadett E SW 1986 GLS
...in passato : kadett B Lusso 1971
Kadett B coupè Lusso 1972
Ascona A 1.2 1973
Data d'iscrizione : 27.03.08

http://www.kadett.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bentrovati

Messaggio  ciakmotori il Gio 25 Set 2008, 22:38

Skadett66 ha scritto:Eh sì, in parte hai ragione, ricordo che nel lontano 79 (avevo 13 anni) ero alla concessionaria opel di taranto perchè mio padre doveva acquistare dei ricambi quando vidi delle strane opel... mi sembravano delle kadett City, ma a ben guardare capii che non era così, subito mi arrivò la conferma che si trattava delle nuove kadett... come hai detto tu subito le odiai perchè quersto voleva dire che la mia diventava così vecchia e obsoleta destinata nel tempo a scomparire, non bastò neanche il fatto che mio padre 2 anni più tardi pensò di sostituire la kadett C con la D, in famiglia fummo tutti contrari, eravamo troppo affezionati alla C.
Però è evidente che al di là del fatto puramente affettivo si trattava di un modello abbastanza innovativo per l'epoca, la maggior parte delle case automobilistiche proponevano modelli con quella forma, c'erano le talbot horizon che all'epoca se ne vendevano tantissime, persino l'alfa romeo propose la sua Arna che pareva essere la sosia della kadett.
Fu comunque un salto di qualità in tema di tenuta di strada e abitabilità, a scapito solo della capacità di carico, a meno di non sceglierla col portellone o prendere la SW, e resta in pratica la base sulla quale è stata costruita la kadett E, basta guardare il cofano motore e vedere come tutti gli organi sono sistemati alla stessa maniera... e la carrozzeria... è come se gli avessero dato aria all'interno e gonfiata un pò arrotondandone le linee Very Happy
Oggi mi capita di vedere in giro qualche esemplare di kadett D, alcuni in perfetto stato, altri che fanno ancora il loro lavoro di trasporto frutta oppure di attrezzi per edilizia, ma valutando l'immagine dei suoi proprietari non credo che abbiano l'aria di chi si siede davanti a un computer e naviga su internet, data la loro età,
ci ho provato un giorno al distributore, ero con la mia kadett C quando da una D in ottimo stato è sceso un vecchietto che andava con la moglie a fare la spesa: scusi... ha il computer? ...eeeh! che cosa? Rolling Eyes
Comunque in questi anni cercando qualcosa che parlasse delle kadett, e non solo di tecnica e motori, ma di appassionati in italia non c'era nulla, quindi col tempo sono sicuro che altri si aggregheranno, di kadett in giro ce ne devono essere molte di più di quelle che vediamo in giro, sono state rottamate solo per godere degli sconti incentivi, per il resto si tratta di robuste costruzioni che durano nel tempo, prova ne è che si scopre sempre qualche nuovo esemplare in vendita nei vari canali su internet,
proprio oggi ne ho vista una B dello stesso verde di quella che ho avuto io e non ti nascondo che il desiderio di riaverla mi ha preso, solo che bisogna sempre fare i conti con la realtà, a parte le agevolazioni dei veicoli d'epoca, non saprei dove tenerla, e poi se volessi ricordarmi dei miei anni verdi... perchè quello mi ricorda, mi dovrebbe bastare la mia kadett E, solo capiscimi... non è mai stata un ricordo perchè non me ne sono mai disfatto, invece la B sì, prima la cedetti a mio padre e poi fu rottamata.
Se hai delle foto delle tue kadett che vorresti vedere pubblicata, appena sistemo per bene il pc mi darò da fare per aggiornare il sito e dovrei aprire una sezione "le kadett del passato" dove inserire foto di kadett che negli anni sono state rottamate, ma che hanno lasciato un segno indelebile nel cuore di chi l'ha posseduta


Gianni lo sai come la penso..ti straquoto in tutto..
dico solo che dio santo,per poche migliaia di euro si buttano auto come la D o la E che possono fare ancora per chissà quanto il loro dovere!
e ti dirò di più:
a mio figlio, quando sarà, la prima cosa che gli comprerò non sarà affato un fotttutissimo scooter, no quello mai,ma con la stessa somma una qualunque semi vecchietta che sceglierà lui.
se fosse adesso una kadett d ci starebbe sicuramente.
le a,b o c sarebbero troppo inpegnative per l agestione e sicurezza sule odierne strade.
avatar
ciakmotori

Numero di messaggi : 201
Età : 49
Località : Avellino
versione : kadett A standard 1964
...in passato : kadett c coupè 1.2 SR 1974 una cazzata a venderla
Kadett B 1078 del 1973 auto di papà
Data d'iscrizione : 29.04.08

http://www.alfa6.net    www.ciakmotorichannel.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bentrovati

Messaggio  Skadett66 il Gio 25 Set 2008, 23:39

Ciao carissimo, condivido in toto la tua analisi, forse lascerei a metà, tra la A B e D E proprio la C in quanto la tenuta e il comportamento su strada è nettamente superiore alle progenitrici, almeno questa è la sensazione che ho maturato, mentre rimane indietro in tema di confort (la trovo meno insonorizzata rispetto alla B che era più silenziosa all'interno) e se avesse avuto la 5^ marcia sarebbe stata davvero una "marcia in più" evitando di portare il motore troppo su di giri alle velocità più elevate,
ma come dici tu la E e la D sono di un altro pianeta.

_________________
...il motore è il cuore delle auto... il cuore è il motore degli appassionati
avatar
Skadett66
Admin

Numero di messaggi : 8948
Età : 51
Località : Taranto
versione : kadett B 2p 1972 standard
kadett B 2p 1972 SE
kadett C 2p 1974 standard
kadett E 5p 1989 LS
kadett E SW 1986 GLS
...in passato : kadett B Lusso 1971
Kadett B coupè Lusso 1972
Ascona A 1.2 1973
Data d'iscrizione : 27.03.08

http://www.kadett.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bentrovati

Messaggio  renato741 il Gio 25 Set 2008, 23:41

Dalle mie parti ce ne sono ancora un paio di D(una anche in ottime condizioni) ma i proprietari non usano il Pc...ma prima o poi finisce che la prendo io per essere il primo Very Happy ,
scherzi a parte, mi spiace per Blindo(che saluto) ma anche a me la D non è mai andata giù... forse perchè non l'ho mai avuta? sicuramente sarà cosi... se l'avessi avuta difficilmente me ne sarei separato e magari mi sarebbe piaciuta anche di più,perchè le auto inevitabilmente finiscono con il diventare parti di noi,un insieme di ricordi difficili da cancellare.
avatar
renato741

Numero di messaggi : 2935
Età : 43
Località : Salerno
versione : Kadett E 1600 diesel anno 1985
Kadett combo 1600 diesel anno 1989
Senator...
Data d'iscrizione : 15.04.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bentrovati

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum