Una brutta storia.....

Andare in basso

Una brutta storia.....

Messaggio  westy il Gio 22 Set 2011, 17:26

Questa storiella ve la voglio raccontare perché mi ha fatto arrabbiare molto.

Era l’estate del 92 e con i miei cognati e una coppia di amici avevamo deciso di passare le vacanze in Trentino.
Io mia moglie e i miei cognati avevamo trovato una casa a Trodena in affitto e la coppia di amici alloggiava in un albergo a qualche Km da noi.

Un giorno abbiamo deciso di fare una gita tutti insieme e passare a visitare il lago di Carezza.
Così abbiamo fatto; siamo partiti con la mia inseparabile Kadett e la Tempra di mio cognato.
Per la cronaca la Tempra di mio cognato era nuova di pochi mesi, ma faceva un denso fumo bianco in rilascio; una cosa perfino imbarazzante, ma al tagliando gli avevano detto che tutto era a posto…..
………queste Fiat!......

Quel giorno abbiamo fatto un bel giro anche se il lago di Carezza ci ha un po’ deluso.
Eravamo abituati a vederlo in cartolina, ma dal vivo ci appariva piccolo, con poca acqua e un po’ di cartacce sparse in giro, mentre in cartolina è perfetto…

Verso sera, sulla via del ritorno, eravamo dalle parti di Fiè; un panorama bellissimo, i prati verdi intorno e sullo sfondo il massiccio dello Sciliar che pareva colorato di rosa per la luce del tramonto.
Ci è venuto spontaneo fermarci per ammirare così tanta bellezza.
La strada era stretta e per permettere il passaggio di altre auto ci siamo accostati sulla destra con due ruote sull’erba; la Tempra davanti e dietro la mia Kadett; ai nostri piedi dei meravigliosi prati da pascolo che sembravano usciti da un cartone animato
Abbiamo tirato fuori le macchine fotografiche ed eravamo rapiti da quello che vedevamo.

Ad un certo punto mi è sembrato di sentire delle urla….
Ho fatto caso, in basso ai nostri piedi a 500 m circa di distanza, una fattoria e un contadino che si sbracciava e urlava…
Subito non capivo, ho guardato bene e questo stava correndo verso di noi con le braccia alzate e una pietra in mano ed anzi ce la stava tirando contro e ne stava raccogliendo altre.

Gli altri non si erano accorti di nulla, ma realizzato che il tipo ce l’aveva con noi, era chiaro che dovevamo scappare subito….
Al momento non capivamo il perché visto che era chiaro che eravamo due famiglie tranquille con un bambino piccolo e non avevamo sporcato da nessuna parte.
Comunque abbiamo buttato al volo le macchine fotografiche dentro le auto, siamo saliti di corsa , messo in moto alla veloce e scappati…..
Senonchè…….nel fare la retro fulminea, mio cognato è stato più veloce di me e lo spigolo del suo paraurti è andato bello dritto contro il mio parafango anteriore destro ammaccandolo.

Cessato il pericolo, qualche km più a valle ci siamo fermati per vedere cosa fosse successo….
A me stava già montando una discreta incaxx…..
Prendendomi di spigolo col paraurti la Tempra non si era fatta nulla, mentre il mio parafango era discretamente accartocciato, ma quello che mi faceva più rabbia era che trattandosi di mio cognato non mi andava di fargli la richiesta danni come ad un estraneo…
Nei minuti che sono seguiti ho recitato tutto il rosario elencando vari santi con relativi aggettivi….
Molto poco educativo per mio nipote……fortuna che era talmente piccolo che non capiva……..

Al ritorno parlandone con i vicini di casa, ci hanno spiegato che in trentino ogni prato è di proprietà di qualcuno anche se non è recintato e quindi quel contadino si è visto entrare in casa degli estranei seppur per una striscia di 50 cm di erba….
Oltretutto il prato è una fonte di ricchezza per loro per i pascoli, non come da noi che i prati sono abbandonati.

Per un paio di giorni abbiamo discusso su come vendicarci del contadino che ci aveva minacciato.
Volevamo fargli uno scherzo perché si ricordasse di noi, poi abbiamo rinunciato…

Una volta arrivati a Genova a vacanze terminate mio cognato si è offerto di farmi riparare l’auto da un suo carrozziere amico; solo che questo ha fatto il lavoro a tempo perso in economia e nei ritagli di tempo; gli portavo l’auto alla sera tardi tutte le sere…

Alla fine non ero soddisfatto; il lavoro era approssimativo e la finitura lasciava a desiderare mentre il resto della carrozzeria era in ordine.
La cosa mi dava un po’ fastidio.
Tempo dopo in occasione di un’altra riparazione ho fatto rifare il parafango e finalmente mi sono sentito soddisfatto perché la carrozzeria era di nuovo lucente e in ordine.

Parlando poi con un conoscente mi ha detto “……gente strana gli altoatesini…si sentono tedeschi e ce l’anno con gli italiani……quello si è comportato così perché ha visto una Fiat….se davanti ci fosse stata la tua non sarebbe successo niente…….”

Ciao a tutti













westy

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 07.09.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Una brutta storia.....

Messaggio  Opelista71 il Gio 22 Set 2011, 19:25

Parlando poi con un conoscente mi ha detto “……gente strana gli altoatesini…si sentono tedeschi e ce l’anno con gli italiani……quello si è comportato così perché ha visto una Fiat….se davanti ci fosse stata la tua non sarebbe successo niente…….”

Questa cosa mi fa morire!! Laughing
avatar
Opelista71

Numero di messaggi : 2651
Età : 47
Località : Palermo
versione : Kadett D 1.3 S 1979

Fiat Panda 1200 Dynamic ECO 2009.
Motorcaravan Arca Freccia 375 FD su base Fiat Ducato 2500 D Aspirato 1984.
...in passato : Fiat 600 D del 1967(fanalona)
Opel Corsa A del1988
Fiat Uno CS del 1989
Corsa B 1.2 del 1993
Corsa B 1.2 del 1994
Corsa B 1.0 12 v del 1997
Omega B del 1994
Kadett city SR del 1978
Kadett A 1965
Kadett B 1969
Kadett B 1972
Kadett C 1976
Kadett E 1984
Tigra A 1.4 1998
Calibra 2.0 16 V
Opel Agila 1.0 Edition 2004
Opel Olympia 1100 del 1968:non la scordero' mai!
In passato qualcuno mi ha detto:perche' guidi Opel?Ed io ho risposto:perche'?C'e' qualcos'altro?




Data d'iscrizione : 13.06.08

http://opelvintagecarclubitalia.forumfree.net/

Torna in alto Andare in basso

Re: Una brutta storia.....

Messaggio  vectra87 il Gio 22 Set 2011, 20:39

Opelista71 ha scritto:Parlando poi con un conoscente mi ha detto “……gente strana gli altoatesini…si sentono tedeschi e ce l’anno con gli italiani……quello si è comportato così perché ha visto una Fiat….se davanti ci fosse stata la tua non sarebbe successo niente…….”

Questa cosa mi fa morire!! Laughing

fiattt?scheißeeeee!!opèl kadèttttttttt! Very Happy
avatar
vectra87

Numero di messaggi : 897
Località : Taranto
versione : Opel Vectra B 1.6 16v CD 4P '96
...in passato : Opel Kadett E 1.6 D LS 4P '88
Opel Vectra A 1.6i GLS 4P '94
Data d'iscrizione : 18.04.09

http://www.vectraclubitalia.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Una brutta storia.....

Messaggio  technolab23 il Gio 22 Set 2011, 21:51

Una storia decisamente movimentata Shocked ! Cmq ti capisco, quando hai l'auto bella precisa e a posto ti fann davvero salire i nervi episodi del genere Mad ! Oltretutto manco se gli stavo dando fuoco al prato del contadino, che esagerazione dai... Se non voleva grane poteva anche piazzare un bel cartello non trovate Evil or Very Mad ???
avatar
technolab23

Numero di messaggi : 217
Età : 30
Località : Sora (FR)
versione : Kadett E Caravan 1.4 S 1989
Data d'iscrizione : 21.09.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Una brutta storia.....

Messaggio  westy il Gio 22 Set 2011, 22:08

E' quello che ho pensato anch'io, ma mi hanno spiegato che li in zona non è necessario mettere cartelli; si sa che i prati sono tutti di qualcuno e guai a toccarli.

Sono ricchezza sotto forma di pascolo per le mucche.

Lui oltretutto ne aveva a perdita d'occhio, ma tant'è qei 50 cm invasi gli hanno dato fastidio...

westy

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 07.09.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Una brutta storia.....

Messaggio  technolab23 il Gio 22 Set 2011, 22:11

Lo sanno tutti ma questo tutti riferito ai residenti del luogo Surprised !... Non è che un turista se lo può immaginare con tanta facilità, io ad esempio non lo sapevo Rolling Eyes !... Stranezze italiane, che ci possiamo fa Laughing ?!?!
avatar
technolab23

Numero di messaggi : 217
Età : 30
Località : Sora (FR)
versione : Kadett E Caravan 1.4 S 1989
Data d'iscrizione : 21.09.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Una brutta storia.....

Messaggio  westy il Gio 22 Set 2011, 22:17

Sì, se andate in quelle zone, peraltro splendide come paesaggi, occhio alle proprietà perchè sono molto gelosi.
Che non vi venga in mente di prendere una mela da un albero perchè sono guai.......

westy

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 07.09.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Una brutta storia.....

Messaggio  renato741 il Gio 22 Set 2011, 22:18

Saranno anche i suoi per legge Very Happy però lui deve recintarli altrimenti chiunque è libero di passare ed anche di sostare ed al massimo lui dovrebbe chiedere gentilmente ed educatamente di spostarsi...
Capisco che i pascoli sono importanti per le sue bestie ma la reazione è assolutamente sproporzionata, anche tenendo presente che avevate occupato un pezzetto di prato Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes
ma purtroppo siamo in italia Sad Sad e qui l'educazione veramente latita...
peccato per la kadett, certo che siete comunque stati sfortunati a trovarlo proprio sotto di voi Crying or Very sad
Qui non è un problema di essere italiani, altoatesini ecc... purtroppo spesso dove c'è ignoranza c'è molta presunzione, le due cose hanno un legame direttamente proporzionale...
Per fortuna, non ci sono stati danni più seri, Laughing Laughing
avatar
renato741

Numero di messaggi : 2935
Età : 44
Località : Salerno
versione : Kadett E 1600 diesel anno 1985
Kadett combo 1600 diesel anno 1989
Senator...
Data d'iscrizione : 15.04.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Una brutta storia.....

Messaggio  westy il Gio 22 Set 2011, 22:26

no.....infatti è andata bene così.....la Kadett poi è tornata più splendente che mai.

Riguardo al tipo abbiamo pensato che non fosse proprio con la testa a posto....

In effetti i miei cognati si spaventarono anche perchè poteva colpire mio nipote di pochi mesi.

westy

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 07.09.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Una brutta storia.....

Messaggio  Skadett66 il Gio 22 Set 2011, 23:57

una brutta storia davvero negativo arrivare a lanciare pietre contro delle persone è un gesto criminale che non può trovare nessuna comprensione Evil or Very Mad

_________________
...il motore è il cuore delle auto... il cuore è il motore degli appassionati
avatar
Skadett66
Admin

Numero di messaggi : 9015
Età : 52
Località : Taranto
versione : kadett B 2p 1972 standard
kadett B 2p 1972 SE
kadett C 2p 1974 standard
kadett E 5p 1989 LS
kadett E SW 1986 GLS
...in passato : kadett B Lusso 1971
Kadett B coupè Lusso 1972
Ascona A 1.2 1973
Data d'iscrizione : 27.03.08

http://www.kadett.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Una brutta storia.....

Messaggio  Opelista71 il Ven 23 Set 2011, 01:36

Io mi domando:e se questo tipo trovava persone che non avrebbero compreso di dover andare via, e gliene avessero suonate un po' di santa ragione? Laughing Sarebbe potuto capitare, no?
avatar
Opelista71

Numero di messaggi : 2651
Età : 47
Località : Palermo
versione : Kadett D 1.3 S 1979

Fiat Panda 1200 Dynamic ECO 2009.
Motorcaravan Arca Freccia 375 FD su base Fiat Ducato 2500 D Aspirato 1984.
...in passato : Fiat 600 D del 1967(fanalona)
Opel Corsa A del1988
Fiat Uno CS del 1989
Corsa B 1.2 del 1993
Corsa B 1.2 del 1994
Corsa B 1.0 12 v del 1997
Omega B del 1994
Kadett city SR del 1978
Kadett A 1965
Kadett B 1969
Kadett B 1972
Kadett C 1976
Kadett E 1984
Tigra A 1.4 1998
Calibra 2.0 16 V
Opel Agila 1.0 Edition 2004
Opel Olympia 1100 del 1968:non la scordero' mai!
In passato qualcuno mi ha detto:perche' guidi Opel?Ed io ho risposto:perche'?C'e' qualcos'altro?




Data d'iscrizione : 13.06.08

http://opelvintagecarclubitalia.forumfree.net/

Torna in alto Andare in basso

Re: Una brutta storia.....

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum